Harry Potter, e la Camera dei Segreti

REGIA: Chris Columbus;
TITOLO ORIGINALE: Harry Potter and the Chamber of Secrets;
ANNO/PAESE: 2002, Regno Unito/U.S.A;
GENERE: fantastico, avventura;
ATTORI PRINCIPALI: Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Tom Felton, Richard Harris, Maggie Smith, Alan Rickman, Bonnie Wright, Kenneth Branagh, Robbie Coltrane;
DURATA: 160;
COLORE: a colori;
CITAZIONE:

"Non sono le nostre capacità che dimostrano chi siamo davvero,
sono le nostre scelte."

VOTO: ***
TRAMA:
Le vacanze estive stanno per finire, e Harry non vede l' ora di iniziare il nuovo anno scolastico.. ma qualcuno non è altrettanto entusiasto della cosa: un elfo domestico di nome Dobby si presenta a casa sua scongiurandolo di non tornare a scuola perchè qualcosa di terribile stà per verificarsi, un qualcosa che sicuramente metterà a repentaglio sua vita.
Ma la voglia di rivedere i suoi amici è davvero troppa, e nonostante gli avvertimenti di Dobby, Harry fa finalmente ritorno a Hogwards.. purtroppo però qualcosa di terribile stà veramente accadendo: la misteriosa Camera dei Segreti, costruita in segreto dal perfido Salasar Serpeverde (uno dei fondatori della stessa Hogwards), è stata aperta e così liberato il terribile mostro che celava al suo interno.. leggenda vuole che l' unico in grado di comandare la creatura sia l' erede stesso di Serpeverde, che per portare a termine l' opera del suo antenato, la guiderà in modo da uccidere tutti i maghi figli di babbani, i mezzosangue.
Incredibilmente, dopo il ritrovamento delle prime vittime, gli indizi sembrano puntare direttamente su Harry Potter..

COMMENTO:
Anche questo secondo film non ci delude affatto: la strada narrativa e visiva intrapresa col primo viene proseguita ed apliata, introducendoci in una storia che si fa di respiro più ampio, sentore di sviluppi successi assai succosi..
Gli attori, anch' essi cresciuti (di età, e di esperienza nel ruolo), sono ancora più in sintonia con i loro personaggi, regalandoci delle buone interpretazioni, sempre adeguate e all' altezza delle varie situazioni.
Tecnicamente invece le novità apportate sono quasi nulle, un po' come se avessero girato i due film insieme e li avessero divisi solo in fase di montaggio; il che cmq non è un male, visto che, come già detto, anche la sotria è ancora in fase "larvale".
Consigliato a chi desidera proseguire la saga, ma se non è piaciuto il primo credo che difficilmente si possa apprezzare questo secondo episodio.

CONSIGLIATO: si.
TRAILER:




LINK UTILI:
Scheda wiki. sul film

Scheda wiki. sul libro
Sito web ufficiale dell' autrice (multilngue)
Commento sul libro

POST CORRELATI:


-Saga di Harry Potter-
*H.P. e la Pietra Filosofale*

*H.P. e la Camera dei Segreti*
*H.P. e il Prigioniero di Azkaban*
*H.P. e il Calice di Fuoco*
*H.P. e l' Ordine della Fenice*
*H.P. e il Principe Mezzosangue*
*H.P. e i Doni della Morte*

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Beh, questo invece è per me il contrario della regola: il libro non mi è piaciuto un granché, il film al momento credo sia il mio preferito della saga! Il tocco horror che ci aggiunge Columbus non guasta affatto, e Branagh è sempre eccezionale.
Giacomo (blogger de "L'Occhio Critico")

Anonimo ha detto...

Non ho mai visto mezzo film di Harry Potter, nè mai letto una pagina di nessun romanzo, ci credete?
Ale55andra

Smilla* ha detto...

@ giacomo:
per me sono praticamente allo stesso pari, il lavoro di trasposizione in immagini fatto da Columbus è veramente ottimo.
(Branagh in vestitino azzurrino e chioma bionda.. è geniale XDDDD)

@ alessandra:
anche io ero restia a questa saga, ma lla fine mi sono fatta convincere da mia mamma che legge Harry Potter da prima che diventasse famoso.. devo dire che i film non sono male, certo si intende pellicole per passare un paio d' ore in compagnia, non grandi capolavori.
per i libri invece sono stata ancora più restia e ho iniziato giusto giovedì scorso XD ora sono a metà dle terzo e devo dire che non sono affatto male! non cè da stupirsi se i bambini (e non) di mezzo mondo sono stati risucchiati da questi libri XD

parlamipiano ha detto...

Cara figlia il bello di queti libri è che non ti devi impegnare, li devi solo lasciar scorrere e la fantasia nonchè la magia della lettura fa tutto il resto!!!

Christian ha detto...

Per me invece questo è il peggior film della saga, e Columbus proprio non lo sopporto...

Smilla* ha detto...

@ Christian:
questione di gusti.. per me il peggior resta sicuramente il terzo, è indubbiamente quello realizzato peggio.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails