Mamma mia!

REGIA: Phyllida Lloyd;
TITOLO ORIGINALE: Mamma mia!
ANNO/PAESE: 2008, U.S.A/U.K;
GENERE: commedia, musical;
ATTORI PRINCIPALI: Meryl Streep, Amanda Seyfried, Pierce Brosnan, Colin Firth, Stellan Skarsgård, Julie Walters, Christine Baranski, Dominic Cooper;
DURATA: 108;
COLORI: a colori;
CITAZIONE:
"Anch' io da ragazza mi divertivo.."

VOTO: ***
TRAMA:
Finalmente Sophie ha trovato una traccia per scoprire chi è suo padre: il diario segreto di sua madre, Donna.. il problema è che gli uomini "papabili" sono ben 3!!
Approfittando del suo imminente matrimonio decide di invitarli di nascosto, convinta che appena li vedrà saprà subito chi è suo padre.. ma le cose non vanno esattamente così e ben presto i tre uomini verranno scoperti da Donna, riaprendo così vecchie pene d' amore..

COMMENTO:
La mattina ho visto Il Dubbio, e la sera questo.. potrete immaginare lo shock provato nel vedere la Streep passare dale vesti di austera suora a mamma squinternata che balla e canta in qua e là XD questo comunque va a riprova del fatto che, non solo è una donna memorabile, perchè ha 60 anni ma ne dimostra 40 ( e inquanto a vitalità anche meno °_° ), ma soprattutto che è davvero un' Attrice con la A maiuscola.. in pochi sanno passre da un ruolo ad un' altro totalemnte diverso con tanta facilità e naturalezza.
Tornando al film: trama e situazioni davvero divertenti, giustissimo per passare una serata in compagnia, anche se avrebbe potuto eliminare una o due canzoni ( soprattutto sul finale, dove se ne susseguono senza sosta una dietro l' altra ) e perdere un pò più di tempo in qualche dialogo in più, che avrebbero aiutato a tenere più alta l' attenzione e ad unire un pò meglio le varie scenette..
Bella la fotografia e l' uso dei colori che gioca spesso su contrasti fra rosso e blu; ovviamente stupenda la colonna sonora ;) bravi tutti gli attori, tranne Pierce Brosnan che è davvero poco credibile XD ( infatti si è anche beccato un Razzie Award come peggior attore non protagonista... poverino XD )

CONSIGLIATO: perchè no?
TRAILER:

LINK UTILI:
Sito web ufficiale (EN)

Sito web ufficiale (IT)
Sito web ufficiale del Musical (EN)
Scheda Wiki. sugli ABBA

9 commenti:

cinemaleo ha detto...

Un inno alla vita e alla gioia con il palese messaggio che la possibilità di essere felici prima o poi viene offerta a tutti: ma il film abilmente e sottilmente introduce temi non usuali nel musical e che fanno onore alla sceneggiatura di Catherine Johnson (l'adulto costretto a fare i conti con la sua vita, la gioventù in cerca di identità…) e prende posizioni non convenzionali (la donna ha il diritto di gestire il sesso come le pare, l'omosessualità non è uno scandalo, giuste per i giovani le esperienze prematrimoniali…).
Naturalmente domina il tutto la grande Meryl, divertente e divertita quanto mai, encomiabile nella sua capacità di rinnovarsi e di giocare con entusiasmo e ammirevole vitalità. Anche i critici che non si sono mostrati molto teneri con il film hanno applaudito la sua eccezionale performance

Smilla* ha detto...

si lei vale a dir poco tutto il film XD!! quando verso la fine canta "The Winner Takes It All" ci regala una performance da paura!!!!
..cmq il film è davvero carino, come già detto perfetto per farsi 4 risate in compagnia, ma il musical a teatro deve rendere 100 volte di più!!

Chiara ha detto...

Mia madre mi ripete sempre che è il mio film, ma io ancora non l'ho visto. Sarà che i musical mi attirano poco, però ne sento parlare così bene... ed ora ne ho conferma da te. Come resistere?!

Smilla* ha detto...

in effetti è un davvero ben fatto, e l' interpretazione della Streep merita di essere vista dall' inizio alla fine.. però se il musical non è proprio il tuo genere magari ti conviene vederlo in compagnia di qualche amica e carica di un pò di pazienza..

steutd ha detto...

molto interesante qui.
ti ho linkata. torna a trovarmi, io farò lo stesso

Smilla* ha detto...

grazie ^^ ricambio con piacere!

parlamipiano ha detto...

Che ti devo dire, per me questo film è stato piacevole per vari motivi, vuoi per la trama e la sceneggiattura , vuoi perchè quelle musiche mi ricordano quando anche io "da ragazza mi divertivo" ;)

Smilla* ha detto...

mi ti vedo in piasta a sballonzolare tutta convinta XD ..in effetti è proprio un flm da te!

parlamipiano ha detto...

Ma nn era solo il ballo in pista era anche l'energia che ti passava la disco-music

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails