Fight Club

AUTORE: Chuck Palahniuk;
TITOLO/LINGUA ORIGINALE: Fight Club, inglese;
ANNO/EDITORE: 1996, Mondadori;
COLLANA: piccola biblioteca Oscar;
GENERE: romanzo, denuncia sociale;
PAGINE: 223;
TRADUTTORE: Tullio Dobner;
ISBN: 88 04 50835 3;
PREZZO: 8,00 euro;
CITAZIONE:
"Non vederla come estinzione,
Prendila come un ridimensionamento."

VOTO: ♥ ♥ ♥ ♥
TRAMA:
La vita scorre banale fra i tuoi mobili Ikea, il tuo ufficio, lo studio del tuo strizzacervelli, il letto dove non dormi mai, perchè soffri di insonnia ( il male dei giorni nostri ), e i gruppi di sotegno per malati terminali, dove vai fingendoti uno di loro nella speranza di essere cullato dalle sofferenze altrui.
Poi un giorno torni a casa dopo l' ennesimo viaggio di lavoro e il tuo appartamento è misteriosamente saltato in aria.. chi può aiutarti? Tyler Durden. Ti ospita in casa sua, e isieme vi lanciate in una strana vita che ha come appuntamento fisso i Fight Club che voi stessi avete fondato, e come metodo per raccimolare soldi produrre saponette col grasso delle liposuzioni. Ma Tyler stà organizzando qualcosa di grosso e pericoloso, e come se non bastasse un bel giorno sparisce. E non potete chiedere niente a nessuno perchè la prima regola del Fight Club è che non si parla del Fight Club.

COMMENTO:
Un libro ( purtroppo, visto che meritava già da prima ) reso famoso dal celebre film omonimo da questo tratto, girato da David Fincher con come attori principali Edward Norton e Brad Pitt; io stessa debbo ammettere che ho visto prima il film, cosa rara visto che cerco sempre di fare il contrario, ma daltronde hai tempi non conoscevo dell' esistenza di questa perla della letteratura!
Scritto in maniera giustamente un pò delirante, a tratti magari un pò difficile da seguire, è comunque scorrevole e vermente ben "orchestrato", se mi passate il termine ;) la storia ( che credo tutti conoscano ) è davvero splendida con dei dialoghi che oscillano fra l' assurdo e il geniale e delle soluzioni veramente brillanti; e il finale, diverso da quello del film, non ci delude affatto lasciandoci quel senso di giusta angoscia.. Inzomma, come credo sia chiaro, uno dei miei libri preferiti che consiglio vivamente a tutti!!

CONSIGLIATO: assolutamente si.

PRELUDIO:

"Tyler mi trova un posto da cameriere, dopodichè c'è Tyler che mi caccia una pistola in bocca e mi dice che il primo passo per la vita eterna è che devi morire. Per molto tempo però io e Tyler siamo stati culo e camicia. La gente sempre a chiedermi se sapevo o no di Tyler Durden.
Con la canna della pistola schiacciata in fondo alla gola Tyler dice:
-Non moriremo sul serio-

Con la lingua sento i fori del silenziatore che abbiamo praticato nella canna della pistola. Il grosso del rumore di uno sparo è quello del gas in espansione, poi c'è il piccolo bang ultrasonico che fa il proiettile per la grande velocità a cui viaggia. Per costruire un silenziatore basta aprire fori nella canna della pistola, un sacco di fori. Così il gas può uscire e il proiettile viene rallentato al di sotto della velocità del suono.
Sbagli a fare i fori e la pistola ti esplode nella mano.
-Questa non è una morte vera- dice Tyler -Saremo leggenda. Non invecchieremo-
Con la lingua mi sposto la canna nella guancia e gli dico, Tyler, tu stai pensando ai vampiri."

LINK UTILI:
Scheda su Wikipedia;
Scheda autore su Wikipedia;
Funclub ( EN );
Funclub italiano;

6 commenti:

ale ha detto...

fantastico...un libro folle e un film altrettanto ben fatto...a me e èpiaciuto molto...

PanDiStelle ha detto...

uno dei miei libr preferiti, e il mio film preferito u_u non posso che adorarli! a breve scriverò anche del film.

Midnight ha detto...

Via via devo vederlo!

PanDiStelle ha detto...

èh si! è un must... appena ti capita sotto mano, non perderlo!!

MilenaOne ha detto...

Bhè Palahniuk è semplicemente geniale e questo è il suo libro migliore (insieme a Survivor secondo me, l'hai letto?).
Concordo con la recensione, grande libro...e anche grande film!

Smilla* ha detto...

no purtroppo di lui fin' ora ho letto solo questo, ma ho intenzione di rimediare al più presto e farmi una bella scorpacciata di tutte le sue opere ;) partirò da quello visto che me lo consigli!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails