Parnassus, l' uomo che voleva ingannare il Diavolo

REGIA: Terry Gilliam;
TITOLO ORIGINALE: The Imaginarium of Doctor Parnassus;
ANNO/PAESE: 2009, Canada/Francia/Regno Unito/USA;
GENERE: fantastico, drammatico;
ATTORI PRINCIPALI:
Heath Ledger, Christopher Plummer, Verne Troyer, Andrew Garfield, Lily Cole, Tom Waits, Johnny Depp, Jude Law, Colin Farrell, Paloma Faith;
DURATA: 122;
COLORE: a colori;
CITAZIONE:
"Daresti un prezzo ai tuoi sogni?"

VOTO: ***/*
TRAMA:
Il Dottor Parnassus è un uomo vecchissimo, a capo della piccola compagnia teatrale "Imaginarium" che ogni notte ripete lo stesso spettacolo invitando gli spettatori ad avventurarsi attraverso uno specchio magico, ponte per una dimensione dove Parnassus può esaudire i sogni delle persone guidandoli fino a quella che sembrerebbe essere la scelta per il bene o il male.
Fra i membri della compagnia vi è anche Valentina, la giovane e bella figlia di Parnassus, che stà per compiere 16 anni.. ma non sa che allo scoccare di quella fatidica età un triste destino si compierà: suo padre, infatti, in un antico patto con il diavolo, Mr. Nick, gli aveva ceduto l' anima del suo primogenito al compimento del sedicesimo anno di età.
Nel tentativo di salvarla Parnassus stringe un nuovo patto: la ragazza sarà del primo che dei due riuscirà a sedurre 5 anime attraverso lo specchio. "Imaginarium" riprende così i suoi spettacoli, ma gli affari non vanno per niente bene..
Contemporaneamente la compagnia si inbatte in Tony, un uomo che dice di aver perso la memoria dopo che l' hanno ritrovato misteriosamente impiccato sotto un ponte. Apparentemente invaghitosi di Valentina decide di aiutarli per cercare di salvarla, partendo così per un magico viaggio all' interno dei mondi dello specchio..

COMMENTO:
Un film di sicuro intrettenimento: dalle scenografie favolistiche ed eccessive, ai costumi coloratissimi e abbaglianti, dalla storia sicuramente intrigante agli attori che ci regalano delle piacevoli, se non grandi, interpretazioni.
La colorata, ma allo stesso tempo oscura, atmosfera fiabesca ci accompagna in un viaggio tortuoso all' interno dei desideri umani, più o meno giusti, dove incontriamo personaggi eccentrici e macchiettistici che non possono non affascinarci e farci affezionare a questa storia tutta strana. Merito anche degli attori che ci regalano davvero delle belle interpretazioni, primo fra tutti l' inimitabile Tom Waits (mai nessuno poteva essere più azzeccato nei panni dello sprezzante Mr. Nick); seguito da Plummer, Depp e ovviamente da Ledger, che ancora una volta ci da riprova di quanto il panorama cinematogrrafico abbia perso con la sua prematura dipartita.
Unica nota negativa la prova di Jude Law che oltre ad apparire incredibilmente brutto, ci propone un Tony assolutamente fuori dalle corde del personaggio, che anzi scivola fra forsennatezza e demenza.
In conclusione mi aspettao forse qualcosa di più, ma tutto sommato un film che ti abbaglia e si lascia gustare con estremo piacere; un' ottima confezione per un buon film, da vedere a mente libera.

CONSIGLIATO: perchè no?
TRAILER:

LINK UTILI:
Sito web ufficiale (EN)

8 commenti:

Una nana qualunque ha detto...

apparte che non hai commentato per nulla l'attrice che fa la figlia
m soprattutto perchè hai messo la sua faccia a pagnotta come lonadina!!! nuooooo

Flirda ha detto...

Lo vedrò tra pochi giorni.. e non vedo davvero l'ora anche se in giro ho letto che molti si aspettavano di più.. Peccato, come dici tu, per la scarsa interpretazione di Jude Law, si è sempre dimostrato un attore di talento.

E' sempre un piacere passare di qua, le tue recensioni sono molto interessanti!

A presto!

Anonimo ha detto...

Ho finito ora di recensirlo!!! Personalmente ne sono rimasto affascinato, anche se ci ho messo qualche giorno per riuscire a trovare una chiave di lettura valida per tutti gli elementi del film. Ma, come per Lynch, più il film è complicato da capire, più mi diverto a guardarlo. E anche Gilliam non mi delude mai, in questo senso.
Giacomo (blogger de "L'occhio critico")

Smilla* ha detto...

@ nana:
mwahahahaha la sua faccia-panino.al.latte.lucido.sopra si commenta da sola XDDD

@ flirda:
bean tornato! è da parecchio che non ti si vedeva da questeparti :)
..in effetti mi aspettavo qualcosa di più anche io, ma tutto sommato non è certo un brutto film.
rinnovo il mio rammarico per la pessima prova di Jude Law che disturba veramente tanto.

@ giacomo:
vado subito a leggere il tuo post :D!

pilloledicinema ha detto...

Io ne sono rimasto deluso, almeno in parte. Un grande calderone di fantasia che però alla fine rischia di stancare lo spettatore.

P.S. Lo scambio di link mi va benissimo, ho letto un po' in giro e quello che ho trovato mi è piaciuto molto.
Ciao

Banana Feet ha detto...

Mi sono trovato in pieno accordo! Mi aspettavo di più, ho avuto di meno, ma tutto sommato c'è più da salvare che da buttare.

Ps:
Law scandaloso....

Smilla* ha detto...

@ pilloledicinema:
grazie mille! ricambio subito con grande piacere ^^

@ Banana Feet:
si, una pellicola che si lascia gustare, ma che sicuramente non andresti a ricercare molto spesso..

Afush ha detto...

Un film che mostra la potenza dell'immaginazione e soprattutto le potenzialità del Cinema, capace sempre di trasportare lo spettatore in mondi fantastici. E Terry Giliam è un mago in questo.
Concordo con la tua analisi.

Un saluto!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails