Belli da vedere [vol. 10]

Era tantissimo che non pubblicavo questa rubrica ç_ç!!!! ..per riprendermi, e scusarmi per la mia latitanza, propongo un grandissimo classico Disney (e in generale del cinema di animazione) Alice nel Paese delle Meraviglie. Sembra incredibile che questo film sia stato un clamoroso flop.. visto che adesso, a distanza di ben 59 anni dalla sua uscita, è non solo diventato a pieno diritto un must cinematografico, ma è pure entrato senza alcun dubbio a far parte dell' immaginario collettivo mondiale. Inutile aggiungere che è uno dei miei film preferiti di sempre :D (anche se, senza saperne spiegare il motivo, mi ha sempre inquetato a morte).










6 commenti:

Midnight ha detto...

In una parola: INDIMENTICABILE!

una NANA qualunque ha detto...

uuuuu si terrore abbastanza, si.
ma sai che a me il massimo del turbamento lo dava la strega di biancaneve
non ho mai visto tutto il cartone io :>

BLoodLine ha detto...

QUOTO *_*

<3<3<3<3<3<3<3<3

Anonimo ha detto...

Inquietante di sicuro...e di sicuro meglio di quello di Burton...
Giacomo (blogger de "L'occhio critico")

Pavona* ha detto...

@ giacomo:
per essere meglio di quello di Burton mi sa che ci vuole poco haha XD cmq questo rimane di sicuro la migliore trasposizione del libro!

AlDirektor ha detto...

Il suo insuccesso in effetti è un grosso mistero. Sarà che probabilmente, il romanzo da cui è tratto è solo apparentemente per i più piccoli (ma Carroll diceva altro). Quindi forse, i suoi continui riferimenti e giochi di parole erano piuttosto difficili da capire per i più piccoli. Insomma, era un cartone animato più "maturo".
E vabbè, dopo questa investigazione alla Sherlock Holmes, dico che giustamente questo è un film bello da vedere.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails